Nel loro intervento a commento dei dati pubblicati nel Rapporto AIRTUM 2013, Giuseppe Masera e Benedetto Terracini sollevano domande importanti che già il precedente Rapporto (2008) aveva suscitato, inducendo alcuni, soprattutto nella società civile, a parlare di «epidemia di tumori infantili». Uno dei più diffusi settimanali nazionali aveva allora pubblicato un articolo dal titolo SOS Cancro,1 affermando che «c’è la percezione comune, quella che li registra in crescita costante senza riuscire a dare una spiegazione. E ci sono gli specialisti, quelli che cercano di evitare il panico e offrono lunghe dissertazioni tecnico-statistiche per definire quello che sta accadendo. Ma i dati raccolti da L’Espresso non lasciano dubbi sulla realtà: in Italia la crescita dei casi di tumori è a livelli da epidemia»...Accedi per continuare la lettura

 18/12/2013      Visite