Epidemiologia&Prevenzione
0

Le rubriche di E&P

Cambiamenti di clima

A cura di Paola Michelozzi

files/2020/foto-rubriche/paola-michelozzi.png

Gli epidemiologi sono abituati ad analizzare situazioni ambientali difficili, dove la ricostruzione dei nessi causali può essere laboriosa ed elusiva. Nonostante questo, dobbiamo fornire a chi opera nella sanità pubblica elementi concreti per agire e proteggere la popolazione. In nessun campo come in quello del cambiamento climatico le difficoltà accennate si amplificano. Di fronte alle incertezze causali, l’Intergovernmental Panel for Climate Change sta facendo un lavoro egregio, associando ai giudizi sui cambiamenti del clima e sulle loro conseguenze una valutazione di credibilità, simile alla gradazione delle prove utilizzata nelle Monografie della IARC sui rischi di cancerogenicità, ma anche nelle line guida cliniche ispirate all’evidence-based medicine. In questa rubrica cercheremo di descrivere alcuni dei nuovi problemi ambientali e sanitari creati dal cambiamento del clima, sapendo che ci troviamo di fronte a un grado di difficolta’ superiore a quelli cui siamo stati finora abituati.

Paola Michelozzi
Dirigente U.O.C. Epidemiologia Ambientale, Occupazionale e Registro Tumori, Dipartimento di Epidemiologia del Servizio Sanitario Regionale - Regione Lazio.

In questa rubrica


















Trascina il dito sullo schermo
da destra a sinistra o viceversa
per sfogliare gli articoli
della pubblicazione