Riassunto

Obiettivo: lo scopo dello studio è comprendere la corrispondenza tra la Scheda Val.Graf.FVG, strumento obbligatorio di valutazione multidimensionale dell’anziano residente o con domicilio sanitario in Friuli Venezia Giulia accolto in una residenza, e l’International Classification of Functioning, Disability and Health (ICF).
Disegno: è stato realizzato uno studio qualitativo di analisi delle corrispondenze adottando le regole di mapping raccomandate in letteratura. I linking sono stati effettuati, con il supporto di un database, in modo indipendente da due ricercatori esperti rispettivamente dell’utilizzo dell’ICF e della Val.Graf.FVG. Quando era presente disaccordo, è stato coinvolto un terzo ricercatore (esperto nell’utilizzo dell’ICF).
Principali misure di outcome:
sono stati ricercati i collegamenti semantici, gli ambiti semantici non collegabili e i costrutti ICF cui fanno riferimento gli item Val.Graf.FVG.
Risultati:
186 itemsu 207 (89,9%) della Scheda Val.Graf.FVG sono risultati semanticamente collegabili a 156 categorie ICF. 21 item (10,1%), invece, non sono risultati collegabili. Analizzando i costrutti, mentre l’ICF valuta lo stato di funzionamento della persona attraverso quattro componenti (funzioni, strutture, attività e partecipazione, fattori ambientali) rese operative dall’utilizzo di qualificatori (come, per esempio, capacità, performance), la Scheda Val.Graf.FVG valuta i livelli di autonomia e la quantità di supporto personale e tecnologico (ausili) ritenuta necessaria all’anziano accolto in residenza.
Conclusione: la metodologia di mapping valuta in modo accurato le caratteristiche e la struttura concettuale degli strumenti di misura documentati in letteratura e/o utilizzati nella pratica assistenziale, facilitandone la comparazione. La valutazione analitica degli item e dei costrutti della Scheda Val.Graf.FVG ha confermato l’obiettivo dello strumento che attiene prioritariamente alla definizione del fabbisogno assistenziale senza tuttavia fornire informazioni sul livello di “funzionamento” della persona valutata. Il suo utilizzo, dovrebbe essere pertanto limitato alla comprensione della quantità di risorse utilizzate per l’assistenza dell’anziano in un contesto residenziale.

 Parole chiave: ICF, ValGrafFVG residenziale, linking, mapping

Abstract

Objective: to study the links between the Val.Graf.FVG form and the International Classification of Functioning, Disability and Health (ICF). The Val.Graf.FVG form is a tool for a multidimensional evaluation of elderly people resident or with health domicile in Friuli Venezia Giulia and living in a care home.
Design: a qualitative analysis of the links between Val.Graf.FVG and ICF was performed following the mapping rules recommended by the literature. The links were searched for, with the support of a database, by two independent researchers expert in ICF and Val.Graf.FVG, respectively. When disagreement was present, a third researcher expert in ICF was involved.
Main outcome measures: we searched for semantic links, semantic fields that cannot be linked and ICF constructs to which Val.Graf .FVG items refer to.
Results: 186 items out of 207 (89.9%) of the Val.Graf. FVG form could be semantically linked to 156 ICF categories. 21 items (10.1%) could not be linked. When looking at the constructs, it appears that while ICF assesses the level of functioning of an individual through four components (functions, structures, activity and participation, and environmental factors) put into operation by qualifiers (for example, capacity, performance), the Val.Graf.FVG form assesses the levels of autonomy and the quantity of personal and technological support needed by the elderly living in a care home.
Conclusions: the mapping methodology accurately evaluates the characteristics and the conceptual structure of the measurement tools documented in the literature and/or used in care practice, facilitating their comparison. The analytical analysis of the items and constructs of the Val.Graf. FVG form confirmed that the aim of this tool is the definition of the support needed by an individual, while no information on his/her functioning level is given. Thus, the Val.Graf. FVG form should be used only to understand the quantity of resources necessary to assist elderly people living in a care home.

 Keywords: ICF, ValGrafFVG residential, linking, mapping

 10/08/2010   12/01/2021      Visite