Riassunto

OBIETTIVO: confrontare i risultati della valutazione comparativa del Programma regionale di valutazione degli esiti degli interventi sanitari (P.Re.Val.E.) dell’esito “mortalità a 30 giorni dal primo accesso per broncopneumatia cronico ostruttiva (BPCO) riacutizzata” prima e dopo la revisione delle cartelle cliniche in uno degli ospedali di Roma inclusi nel confronto regionale.
DISEGNO
:metodo del reabstract-study sulle cartelle cliniche incluse nella valutazione regionale.
SETTING E PARTECIPANTI: 232 cartelle cliniche recuperate dagli archivi dell’ospedale Grassi (biennio 2006-2007) ed esaminate da due medici e un infermiere specificamente formati.
PRINCIPALI MISURE DI OUTCOME: riproduzione in cieco dei codici delle diagnosi e delle procedure secondo una griglia di criteri conforme alle linee guida regionali per la codifica delle schede di dimissione ospedaliera. Confronto tra i modelli di valutazione dell’esito prima e dopo la ricodifica delle diagnosi. Registrazione di altre informazioni relative al momento dell’ammissione e della dimissione: numero di riacutizzazioni nell’ultimo anno; abitudine al fumo; uso di ossigeno e/o altre terapie; consulenza pneumologica alla dimissione.
RISULTATI: la maggior parte dei casi (94%) sono stati confermati come BPCO sulla base della revisione. Un totale di 168 casi (72%) è stato identificato come BPCO riacutizzata, 49 (21%) sono stati identificati come affetti da BPCO e solo 15 casi (6%) sono risultati non affetti da BPCO. I risultati del nuovo modello vedono la posizione dell’ospedale Grassi sostanzialmente invariata nella valutazione comparativa dell’esito in studio (RR =23 vs RR =24). La documentazione clinica risulta inaccurata nella registrazione delle informazioni alla dimissione (50%di dati mancanti sul fumo, 83% sulle riacutizzazioni dell’ultimo anno, 22% sull’organizzazione del follow-up ospedaliero).
CONCLUSIONE: questo studio contribuisce al dibattito sul ruolo della qualità dei dati amministrativi nella valutazione degli esiti degli interventi sanitari. Altri aspetti rilevanti sono lo stimolo alla collaborazione tra diverse figure dell’ospedale e la sensibilizzazione riguardo l’importanza dell’accuratezza dei dati sanitari e amministrativi.

 Parole chiave: BPCO, qualità dei dati amministrativi, revisione delle cartelle cliniche, ricoveri ospedalieri, valutazione comparativa degli esiti

Abstract

Objective: to analyse the results of the regional comparative evaluation of the outcome “thirty days mortality after admission for reacutized Chronic obstructive pulmonary disease (COPD)” before and after a reabstract study.
Design: reabstract-study of clinical records included in the regional comparative evaluation.
Setting and participants
: 232 clinical records retrieved from Grassi Hospital archives (years 2006-2007) and reviewed by two physicians and one nurse specifically trained.
Main outcome measures: models performed before and after reabstract study for comparative evaluation of the outcome were compared. Blind coding of diagnosis and interventions/procedures was completed according to a standard grid consistent with regional guidelines for Hospital Discharge Record coding. Other information was registered, if present on discharge record: smoking habit, number of reacutizations occurred within previous year, use of oxigen and/or other therapies, pneumological visit at discharge.
Results
: The majority (94%) of reviewed cases were confirmed as being cases of COPD. A total of 168 cases (72%) have been identified as reacutized COPD coherent with enrolment criteria of regional program, 49 (21%) have been identified as COPD and only 15 cases (6%) resulted not affected by COPD. Results of the regional comparative model were substantially unchanged for Grassi hospital (RR =23 vs RR =24). Accurateness of clinical documentation resulted inadequate especially regarding information at discharge (50%missing information on smoking habit, 83%on previous year reacutizations,22%on follow-up organization after discharge).
Conclusion
: This study contributes to the debate on the role of administrative data on the comparative evaluation of health outcomes. Other relevant issues are to promote the collaboration among different health professionals working in the same hospital, and to increase the awareness of the importance of the quality of health and administrative data.

 Keywords: COPD, quality of administrative data, reabstsract study, hospital admissions, comparative evaluation of outcomes

 23/07/2012      Visite