Le prime settimane del 2010 a Milano non sono molto promettenti sul fronte dell’inquinamento da polveri. Infatti, a causa di un regime di alta pressione con scarse precipitazioni e venti deboli, nei primi 22 giorni del mese di gennaio le centraline ARPA hanno registrato concentrazioni di PM10 elevate, con 16 superamenti del valore limite di 50 µg/m3 (media sulle 24 ore) in 22 giornate (nell’arco di un anno il Decreto ministeriale N. 60 del 02. 04...Accedi per continuare la lettura

 26/04/2010      Visite