Riassunto

L’arsenico è un elemento naturale ampiamente distribuito sulla crosta terrestre, essenziale per alcune specie ma non per l’uomo. L’arsenico inorganico (arseniti e arsenati) è presente nell’acqua potabile per l’erosione di suoli e la solubilizzazione di minerali che lo contengono. Nelle acque naturali i suoi livelli oscillano tra 1 e 2 μg/L, ma nelle zone vulcaniche possono raggiungere 12 mg/L.

 10/06/2011      Visite