Epidemiologia&Prevenzione

Risultati della ricerca per autore

Opzioni di ricerca  Termini recenti
×
Opzioni di ricerca:
Scrivi prima il nome poi il cognome e prova anche con l'opzione 'Cerca frase esatta'
Cerca solo tra questi:
×

  1. massimo oddone trinito


3 risultati per massimo oddone trinito


Attualità - 17/06/2014

Come cittadino competente vorrei che la mia ASL...

As an aware citizen, I would like my Local Health Unit to...
massimo oddone trinito
L’impianto razionale con il quale Carlo Saitto (Dai livelli essenziali di assistenza agli obiettivi minimi di salute. Epidemiol Prev 2013;37(6):354-6) sposta il senso della centralità del diritto alla salute dei cittadini da un obbligo di prestazione (LEA) all’individuazione di obiettivi minimi di salute è pienamente condivisibile.Sono coerenti, in questo senso, gli esempi nell’ambito dell’assistenza (diabetici) e in quello della prevenzione individuale attr…
Rubriche - 11/12/2012

Lo screening organizzato funzionante riduce le disuguaglianze di accesso

Effective organised screening programme reduces disparity of access
Valentina Minardi, Antonio Federci, Nicoletta Bertozzi, Giuliano Carrozzi, massimo oddone trinito, Gruppo Tecnico PASSI
Nelle Regioni in cui sono presenti programmi di screening mammografico organizzati e funzionanti, le donne 50-69enni che hanno eseguito una mammografia secondo le Linee Guida sono il 20% in più rispetto a quelle residenti in Regioni in cui i programmi non sono ancora sufficientemente presenti. La presenza dei programmi organizzati riduce inoltre in maniera significativa le diseguaglianze di accesso per titolo di studio e condizione economica. Fra le donne di 50-69 anni intervistate nel 2…
Rubriche - 05/06/2012

Sintomi depressivi. una sfida per la comunità aquilana dopo il terremoto del 2009

Valentina Minardi, Vincenza Cofini, Anna Carbonelli, Gianfranco Diodati, Carla Granchelli, Cristiana Mancini, Paolo D'Argenio, massimo oddone trinito
Nel corso del 2010, a L’Aquila, gli adulti tra 18 e 69 anni positivi al test Patient-Health Questionnaire-2 (PHQ-2), che valuta la presenza di sintomi di umore depresso e anedonia (perdita di interesse per tutte o quasi tutte le attività), sono stati circa il 16%, un dato significativamente più elevato di quello corrispondente (10%) rilevato nel 2007- 08 nella stessa Asl, in un campione proveniente dalla stessa popolazione. L’elevata prevalenza di sintomi depressivi, r…
Trascina il dito sullo schermo
da destra a sinistra o viceversa
per sfogliare gli articoli
della pubblicazione