Epidemiologia&Prevenzione

Risultati della ricerca per autore

Opzioni di ricerca  Termini recenti
×
Opzioni di ricerca:
Scrivi prima il nome poi il cognome e prova anche con l'opzione 'Cerca frase esatta'
Cerca solo tra questi:
×

  1. roberto satolli


3 risultati per roberto satolli


Rubriche - 02/02/2018

Mammografia di screening: nodo di temi cruciali nell’evoluzione della medicina contemporanea

Mammography screening: a crux of issues in the evolution of contemporary medicine
roberto satolli
La storia della mammografia di screening merita di essere raccontata per intero, come episodio insieme unico e rappresentativo di come la medicina e la sanità si sono trasformate negli ultimi decenni. Eugenio Paci ne è stato un protagonista in Italia e in Europa, e un testimone privilegiato: se sfogliando le pagine vi soffermate sulle note in calce, troverete cammei di molti altri personaggi, soprattutto femminili, che hanno contribuito in primo piano a quella storia sulle due spon…
Lettere - 17/06/2014

A proposito del dibattito sulla randomizzazione

The debate about randomization
Paolo Giorgi Rossi, roberto satolli, Vittorio Bertelè
Approda su Epidemiologia&Prevenzione, grazie alla lettera di Giuseppe Masera sopra riportata, il dibattito sull’eticità della randomizzazione sollevato dal Comitato etico della Fondazione Umberto Veronesi. Con una nota1 il Comitato ha esternato alcune considerazioni sostenendo che la randomizzazione spesso non è etica, perché nega a una parte dei pazienti la possibilità di accedere a farmaci e interventi molto spesso più efficaci del trattamento conve…
Attualità - 20/10/2009

Rischio pharmageddon

roberto satolli
Il nocciolo delle questioni poste da Maurizio Ponz de Leon, e giustamente rilanciate da Benedetto Terracini col richiamo agli interessi economici retrostanti e al ruolo delle sperequazioni sociali su scala nazionale e globale, sta a mio avviso nel modo in cui il potere della medicina sta cambiando negli ultimi decenni. Giulio Maccacaro, fondatore di questa rivista, scriveva quasi quarant’anni fa che la medicina, come modo del potere, è «abilitata a dettare statuti, tracciare limiti, codific…
Trascina il dito sullo schermo
da destra a sinistra o viceversa
per sfogliare gli articoli
della pubblicazione