Riassunto

call-lavoro.jpg

I profondi mutamenti socioeconomici intervenuti in Italia negli ultimi decenni hanno modificato in modo sostanziale le condizioni di lavoro e i relativi fattori di rischio: si possono riassumere nel seguente elenco.

  • Progressivo spostamento dell’occupazione dai settori primario e secondario verso il terziario.
  • Progressiva riduzione dei tradizionali fattori di rischio occupazionale di tipo biologico e chimico-fisico.
  • Avvento delle nuove tecnologie.
  • Globalizzazione e flessibilità dei mercati.
  • Rapida espansione della cosiddetta «società delle 24 ore».
  • Progressivo invecchiamento della popolazione.
  • Aumento del tasso di occupazione femminile.
  • Crescita della domanda di inserimento e reinserimento lavorativo per persone con diversi gradi di disabilità.
  • Crescente immigrazione.
  • Aumento dei bisogni e delle aspettative professionali delle giovani generazioni.
 26/11/2020      Visite