Riassunto

Una trombosi da viaggio è una condizione clinica in cui un coagulo di sangue si stacca dalla parete venosa sulla quale si è formato e viene trasportato dal flusso sanguigno ai polmoni, con ostruzione parziale o totale della circolazione arteriosa polmonare che può provocare un arresto cardiaco improvviso e la morte. Si stima che circa un quinto delle morti improvvise a bordo siano causate da embolia polmonare. Negli ultimi anni, la frequenza della trombosi da viaggio è aumentata notevolmente, tanto da essere ormai conosciuta come una sindrome a sé stante, la cosiddetta Economy Class Syndrome.

 04/06/2013      Visite