Benedetto Terracini lascia la direzione scientifica di Epidemiologia & Prevenzione  - Benedetto Terracini leaves the scientific direction of E&P

Dieci anni fa, nel mio editoriale di apertura della (a quei tempi) nuova stagione di Epidemiologia & Prevenzione, enfatizzavo il bisogno di un equilibrio tra il rigore metodologico – essenziale per rendere valida l’indagine epidemiologica – e i valori che l’indagine stessa dovrebbe sottintendere. Ne derivava – sono sempre le mie parole – la necessità di una convergenza tra il pubblico at large e gli addetti ai lavori, basata sugli standard dell’etica della virtù che riconoscevo nelle parole di DouglasWeed: onestà, esclusione dei propri interessi, rispetto per la fiducia e prudenza.

Non credo che sotto la mia direzione la rivista abbia deviato da questi valori, e lo stesso mi sento di dire per gli epidemiologi che si riconoscono nell’Associazione italiana di epidemiologia, di cui E&P è portavoce. Il processo di accettazione (o rifiuto) dei lavori sottoposti alla rivista ha aiutato ricercatori e operatori ad adeguarsi a standard scientifici ed etici relativamente elevati... Accedi per continuare la lettura

 10/08/2010      Visite