Studio Epidemiologico Nazionale dei Territori e degli Insediamenti Esposti a Rischio da Inquinamento -  S.E.N.T.I.E.R.I. Valutazione dell'evidenza epidemiologicaIntero supplemento

Il Ministero della salute ha finanziato attraverso la Ricerca Finalizzata 2006 ex art. 12 DLgs 502/1992 il Programma strategico nazionale «Ambiente e salute», coordinato dall’Istituto superiore di sanità (ISS).1,2 Il Programma riguarda «l’impatto sanitario associato alla residenza in siti inquinati, in territori interessati da impianti di smaltimento/incenerimento rifiuti ed alla esposizione ad inquinamento atmosferico in aree urbane», ed è suddiviso in sei progetti di ricerca (41 unità operative). Uno dei progetti, denominato «Rischio per la salute nei siti inquinati: stima dell’esposizione, biomonitoraggio e caratterizzazione epidemiologica», comprende dieci unità operative, otto delle quali dedicate al Progetto SENTIERI (Studio Epidemiologico Nazionale dei Territori e degli Insediamenti Esposti a Rischio da Inquinamento).
Il Progetto, iniziato nel 2007, è stato completato nel mese di giugno 2010 e i risultati vengono pubblicati in due Supplementi della rivista Epidemiologia e Prevenzione. Questo primo Supplemento presenta le procedure adottate e i risultati della valutazione dell’evidenza epidemiologica dell’associazione tra 63 cause di morte e le fonti di esposizioni ambientali presenti nei Siti di Interesse Nazionale (SIN) per le bonifiche. Il secondo Supplemento presenterà, per i 44 SIN inclusi nel Progetto, i risultati dell’analisi di mortalità per il periodo 1995-2002, che saranno accompagnati da commenti e da alcune indicazioni operative sul proseguimento della caratterizzazione epidemiologica di queste aree. In Italia al 2007 erano stati individuati 52 SIN, diventati 57 al giugno 2010.
SENTIERI intende formulare a priori ipotesi eziologiche utili per l’interpretazione di eccessi di mortalità per causa in aree circoscritte altamente inquinate. In questo primo Supplemento vengono forniti gli elementi metodologici e le valutazioni che sono state espresse da parte del GdL SENTIERI sulla evidenza del rapporto causa-effetto tra fonti di esposizioni ambientali ed eccessi di mortalità.

Siti di interesse nazionale per le bonifiche (SIN).jpg
Siti di interesse nazionale per le bonifiche (SIN). Italian Polluted Sites (IPS).


Indice

p. 4
Riassunto
Summary
p. 7
Introduzione
Introduction
p. 9
Capitolo 1 - Razionale del Progetto SENTIERI
SENTIERI Project: rationale
Comba P., Iavarone I., Bianchi F., Conti S., Forastiere F., Martuzzi M., Musmeci L., Pirastu R.
p. 10
Caratterizzazione ambientale dei SIN
p. 11
Le fonti di esposizioni ambientali in SENTIERI
p. 13
Caratterizzazione dello stato di salute delle popolazioni residenti nei SIN
p. 16
Capitolo 2 - Valutazione della evidenza epidemiologica dell'associazione tra specifiche cause di decesso ed esposizioni
Evaluation of the epidemiological evidence of the association between specific causes of mortality and exposure
Comba P., Iavarone I., Bianchi F., Conti S., Forastiere F., Martuzzi M., Musmeci L., Pirastu R.
p. 16
Criteri di valutazione
p. 17
Fasi della valutazione
p. 21
Capitolo 3 - Risultati della valutazione
Results of the evaluation
Ancona C., Ascoli V., Benedetti M., Bianchi F., Bruno C., Comba P., Fano V., Fazzo L., Forastiere F., Iavarone I., Martuzzi M., Minichilli F., Mitis F., Pasetto R., Pirastu R., Vanacore N., Zona A.
p. 21
Malattie infettive e parassitarie
p. 26
Sintomi, segni e stati morbosi mal definiti
p. 26
Traumatismi e avvelenamenti
p. 27
Capitolo 4 - Considerazioni conclusive
Concluding remarks
Comba P., Iavarone I., Bianchi F., Conti S., Forastiere F., Martuzzi M., Musmeci L., Pirastu R.
p. 30
Bibliografia
References
p. 33
Appendice
Appendix
 10/12/2010      Visite