Prima si chiamava Vitrofil ed era di proprietà della Montedison, oggi si chiama Vetrotex ed è della Saint-Gobain. La fabbrica, che ha sede a Vado Ligure in provincia di Savona, è un raro esempio di riconversione industriale. È stata avviata nel 1976, dopo tre anni di occupazione da parte degli operai dell’ex stabilimento di prodotti chimici APE, e oggi produce fibre di vetro e impiega circa 250 persone. Cambiata la ragione sociale, la Vitrofil ha perso immediatamente quell’immagine di stabilimento pulito e tecnologicamente avanzato che i dirigenti della Montedison avevano propagandato...Accedi per continuare la lettura

 11/01/2009      Visite