La Relazione Cittadini e servizi sanitari è giunta nel 1999 alla sua terza edizione. Essa è il frutto della elaborazione delle informazioni raccolte dal servizio PiT Salute nel corso della propria attività di consulenza, assistenza e tutela dei diritti dei cittadini che incontrano problemi nella fruizione dei servizi sanitari pubblici e privati. Ciò che la distingue da altre analoghe imprese di ricerca è il legame con il punto di vista dei cittadini utenti del servizio sanitario e con le politiche volte ad assicurare riconoscimento e protezione dei loro diritti. L’intento della Relazione è quello di mettere a disposizione dati e informazioni sul rapporto tra cittadini e sistema sanitario per verificare l’impatto di politiche o programmi, per individuare priorità, per indirizzare la spesa pubblica, per orientare la programmazione regionale e la gestione delle aziende sanitarie e, naturalmente, per guidare le politiche dei cittadini...Accedi per continuare la lettura

 11/01/2009      Visite