L’interesse della comunità scientifica, della pubblica opinione e delle agenzie internazionali sui possibili effetti avversi dell’aumento delle temperature globali in relazione all’incremento delle emissioni dovute all’attività antropica, è notevolmente aumentato negli anni recenti anche in considerazione degli scenari di cambiamento climatico. 1 L’associazione tra esposizione a temperature estreme, ondate di calore ed effetti sulla salute è stata ripetutamente studiata con strumenti di analisi epidemiologica; l’Organizzazione mondiale della sanità ha stimato in 250. 000 decessi per anno l’impatto dei cambiamenti climatici per il periodo 2030-2050. 2 In molti Paesi e in analisi multicentriche, sono stati mostrati eccessi significativi di mortalità, in particolare in gruppi di soggetti vulnerabili come gli anziani e i malati cronici, in associazione con le ondate di calore2 e con l’esposizione al freddo estremo...Accedi per continuare la lettura

 23/04/2021      Visite