Riassunto

Per alcune settimane, fra la fine del 2010 e l’inizio del 2011, è comparso in modo pervasivo e insistente sulle reti televisive RAI e Mediaset uno spot in cui due giocatori di scacchi dissertano sul “nucleare”. Lo spot e la vasta campagna in cui si è inserito, nonché le reazioni che ha suscitato si prestano bene a un’analisi in termini comunicativi. Personalmente, non essendo una grande consumatrice televisiva, sono stata sollecitata alla visione dello spot da alcuni colleghi e ho utilizzato il sito del Forum nucleare italiano, promotore della campagna, dove ne ho visualizzate due versioni: una di 30’‘ e una, parzialmente diversa, di 45’‘.

 10/06/2011   08/01/2021      Visite