APPELLO Giustizia e verità per le vittime. Risanamento ambientale

La sentenza del Tribunale di Venezia sulle morti da CVM al Petrolchimico di Marghera e sui danni ambientali non rende giustizia alle vittime e non aiuta a capire la verità di un dramma storico e sociale enorme. La città, il paese, devono reagire, riprendere la parola dando voce a chi ha sofferto, a chi non deve essere dimenticato, guardando al futuro con una nuova coscienza. Per questo bisogna continuare l’impegno, a tutti i livelli...Accedi per continuare la lettura

 11/01/2009      Visite