Riassunto

Negli ultimi anni si è assistito a un aumento della disponibilità di farmaci che condividono la stessa indicazione terapeutica sia in termini di differenti originatori sia in termini di generici o biosimilari. In questo contesto, ci si interroga sempre più spesso sulla loro intercambiabilità nella pratica clinica.

 11/04/2018   13/01/2021      Visite