Riassunto

OBIETTIVI: analizzare la relazione fra volumi annui ospedalieri e mortalità a 30 giorni nella chirurgia del cancro dell’esofago e dello stomaco.
DISEGNO: è stata effettuata una revisione sistematica della letteratura su questi due argomenti nella banca dati Medline utilizzando strategie di ricerca dedicate, con riferimento agli anni 1998-2012. Per quanto riguarda il carcinoma dell’esofago è stato effettuato un aggiornamento della revisione sistematica più recente e di migliore qualità integrando gli studi precedentemente non inclusi ed effettuando una metanalisi. Per quanto riguarda il carcinoma dello stomaco sono state condotte due metanalisi distinte riferite rispettivamente agli alti e bassi volumi.
RISULTATI: la revisione sistematica ha evidenziato un’associazione statisticamente significativa fra il numero di interventi annui ospedalieri effettuati per il cancro esofageo e la mortalità a 30 giorni. Per quanto riguarda il cancro dello stomaco, le due metanalisi condotte hanno entrambe rilevato un’associazione tra i volumi e l’esito considerato.
CONCLUSIONE: la presente revisione conferma e sottolinea il ruolo degli alti volumi di interventi chirurgici nella riduzione della mortalità a breve termine per le due patologie considerate. I risultati di questo studio possono essere importanti per i decisori e gli amministratori/ gestori delle organizzazioni sanitarie, al fine di fornire una migliore qualità dell’assistenza rivolta ai pazienti affetti da neoplasie dell’esofago e dello stomaco.

 Parole chiave: metanalisi, mortalità, neoplasie, revisione, volumi ospedalieri

Abstract

OBJECTIVES: to analyse the relationship between annual hospital volumes of surgery for oesophageal and gastric cancer and 30-day mortality.
DESIGN: a systematic review of the literature has been carried out on these topics by searching Medline for the years 1998-2012 and using two ad hoc search strings. For oesophageal cancer, the most recent and best quality systematic review was updated by including further studies, and then a metanalysis was carried out. For gastric cancer, two different metanalyses on low and high volumes were performed.
RESULTS: regarding oesophageal carcinoma, the study confirmed the association between 30-day mortality and the number of annual hospital interventions for this pathology. As for stomach cancer, the two metanalyses confirmed the role of high-volume surgery in reducing the outcome considered.
CONCLUSIONS: this study confirms the association between short-term outcomes and the number of annual hospital interventions for oesophageal and gastric cancer. The results obtained may be important for health care policy makers and administrators/managers in order to improve quality of care for patients with oesophageal or stomach cancer.

 Keywords: meta-analysis, mortality, neoplasms, review, hospital volumes

 04/08/2014   12/01/2021      Visite