Riassunto

Analisi comparative hanno dimostrato che i servizi sanitari nazionali (SSN) hanno in media tutelato e promosso la salute meglio dei sistemi mutualistici/assicurativi, con una spesa minore. Per paradosso, è in atto un attacco ai sistemi sanitari universalistici, anche in Italia, con la dis-integrazione del sistema integrato concepito con la Riforma sanitaria del 1978, e una spinta alla privatizzazione e al ritorno di sistemi mutualistici con proliferazione di fondi sanitari, che offrono prestazioni anche sostitutive degli SSN.

 11/12/2017   04/01/2021      Visite