Riassunto

C’è chi guarda con sufficienza a questa sorta di autobiografia professionale di Raffaele Guariniello imputando all’autore di essere troppo “autocentrato”. Altri lamentano la mancanza di approfondimenti nelle pieghe dei singoli processi e delle indagini che li hanno preceduti. La mia impressione è che ambedue queste critiche discendano da una comune, ma errata, aspettativa.

 11/04/2018   02/01/2021      Visite