L’ambiente è uno dei fattori che può condizionare gli stili di vita e i comportamenti degli individui e da anni si è evidenziato che può contribuire allo sviluppo dell’obesità. 1 Dal 2008 il sistema di sorveglianza OKkio alla SALUTE, coordinato dall’Istituto superiore di sanità e finanziato dal Ministero della salute/CCM, a cui collaborano tutte le regioni italiane e il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca, raccoglie dati con cadenza biennale sul sovrappeso e l’obesità dei bambini delle terze classi primarie in Italia, le loro abitudini alimentari e l’attività fisica svolta, nonché dati sulle attività che vedono coinvolta la scuola riguardo a tali tematiche. 2,3

Come strumenti di rilevazione vengono utilizzati quattro questionari, di cui uno rivolto specificamente ai dirigenti scolastici, che rileva informazioni relative alla scuola, ma soprattutto richiede una valutazione rispetto a quello che è il contesto ambientale nel quale la scuola si trova (e dove il più delle volte il bambino vive) e informazioni che rimandano all’integrazione esistente tra scuola e territorio.

Nell’ultima rilevazione, effettuata nel 2014, sono stati intervistati circa 2...Accedi per continuare la lettura

 03/06/2015   05/01/2021      Visite