Se immaginiamo il nostro sapere come una sfera che si ingrandisce man mano che si accumula conoscenza, vedremo che più la sfera si amplia, più cresce la superficie di contatto con ciò che non sappiamo. Più sappiamo, più sappiamo di non sapere... più approfondiamo un dilemma e meno ne veniamo a capo. È questo che succede quando si affronta il dibattito, ormai annoso, sull'efficacia dello screening del tumore della mammella? Forse no, forse il manuale pubblicato dalla IARC con la valutazione delle prove su benefici ed effetti avversi delle differenti attività di prevenzione secondaria del tumore al seno rappresenta un punto fermo sulla questione; questo è ciò che afferma Francesco Sardanelli, estensore dell'editoriale contenuto in questo numero, e che sostengono Eugenio Paci eNereo Segnan nel loro intervento sullo stesso tema. Ricordo ai lettori che sul sito di E&P c'è sempre la possibilità di contribuire al dibattito lasciando commenti.

Continua a leggere...

Così come si può commentare l'editoriale di Giuseppe Traversa sul modo di fare comunicazione attorno ai vaccini, che ha un'impostazione assai diversa da quanto sostenuto da Carlo Signorelli nel suo intervento sullo stesso tema. Interessante il ragionamento attorno al sottile crinale che divide la prevenzione dalla medicalizzazione sulla questione dei certificati medici per chi fa sport, dove, oltre la difesa della salute, tanto peso sembra avere la difesa di certe categorie professionali, come fa notare Paolo D'Argenio.

Dopo tante descrizioni di esperienze locali, la Sezione EpiChange (Epidemiologia in trasformazione) ci porta all'estero, in Francia, dove la partecipazione popolare alla ricerca scientifica trova sponde istituzionali da noi ancora inesistenti.

Intanto il dibattito sull'articolo di Tomasetti e Vogelstein sui tumori e la “sfortuna” si arricchisce su E&P di un nuovo intervento di Enrico Oddone, Carlo Modonesi e Alessandro Giuliani, al quale, sul prossimo numero, seguirà una risposta di Lucio Luzzatto.

Da non perdere il documento firmato AIE sul ruolo dell'epidemiologia nella realizzazione del Piano nazionale della prevenzione 2014-2018 e l'articolo di Eugenio Paci che dà la sveglia sulla questione del monitoraggio dei tumori sul territorio italiano attraverso i Registri tumori.

Tra gli articoli scientifici segnalo l'articolo di Cannone et al, del gruppo del Registro tumori della Puglia, che stima un eccesso di tumori maligni infantili nella città di Taranto nel periodo 2003-2008, mentre Girardi et al. documentano un eccesso di tumori in lavoratori addetti a cromatura.

E su quest'ultimo tema, la salute dei lavoratori, Franco Carnevale nella rubrica «Libri e storie» ci stupisce ancora una volta con un saggio su Léonard Defrance, pittore belga che all'igiene del lavoro ha ispirato molte sue opere.

A questo numero di E&P si accompagna l'undicesimo Rapporto dell'Osservatorio nazionale screening che ci aggiorna su diffusione, estensione e risultati dei programmi di screening organizzati sul territorio nazionale. Buona lettura.

Indice

Editorials

p. 145
I vaccini sono farmaci
Vaccines are drugs
Giuseppe Traversa, Roberto Raschetti
p. 147
Certificati medici obbligatori per praticare l’attività sportiva: prevenzione o medicalizzazione?
Mandatory medical certificates for physical activity: prevention or medicalisation?
Paolo D'Argenio
p. 149
Screening mammografico: un punto fermo dallo IARC Handbook
Screening mammography: a clear statement by the IARC Handbook
Francesco Sardanelli

Actuality

p. 151
Mammografia di screening: efficacia, effetti avversi e comunicazione
Breast screening: efficacy, adverse effects and communication
Nereo Segnan, Eugenio Paci
p. 154
L’epidemiologia e la prevenzione ai tempi del Piano nazionale di prevenzione 2014-2018
Epidemiology and prevention at the times of the Italian National Prevention Plan 2014-2018
Fabrizio Faggiano, Roberta Pirastu, Elias Allara, Manuele Falcone, Gianluigi Ferrante, Barbara Pacelli, Patrizia Schifano, Carlo Senore, Maria Serinelli
p. 156
Registri di patologia, tutto scorre…
Pathology registries, everything flows…
Eugenio Paci
p. 158
Oncogenesi: solo mutazioni somatiche?
Oncogenesis: only somatic mutations?
Enrico Oddone, Carlo Modonesi, Alessandro Giuliani
p. 160
Genesi dell'Alleanza Scienza e Società in Francia. Verso una collaborazione consapevole e riconosciuta tra attori della ricerca e della società civile
EPICHANGE. Genesis of Science Society Alliance in France. Towards an aware and acknowledge collaboration among the actors of research and civil society
Nadia Fellini, Elie Faroult
p. 166
Débat public: la via francese ai processi decisionali partecipativi
EPICHANGE. Débat public: the frenchway towards participatory decision-making
Giancarlo Sturloni

Scientific Articles

p. 167
Trend temporali di occorrenza, trattamento ed esiti dell’infarto miocardico acuto in Toscana, 1997-2010
Trends in occurrence, treatment, and outcomes of acute myocardial infarction in Tuscany Region (Central Italy), 1997-2010
Alessandro Barchielli, Francesco Profili, Daniela Balzi, Paolo Francesconi, Alfredo Zuppiroli, Francesco Cipriani
p. 176
Incidenza dei tumori maligni infantili in Puglia, 2003-2008
Childhood cancer incidence in Apulia Region (Southern Italy), 2003-2008
Grazia Antonella Cannone, Maria Giovanna Burgio Lo Monaco, Simona Carone, Anna Melcarne, Margherita Tanzarella, Lucia Bisceglia, Antonino Ardizzone, Sante Minerba, Fabrizio Quarta, Vincenzo Coviello, Gruppo di lavoro Registro tumori Puglia
p. 183
Conferma di un eccesso di mortalità per tumori in una coorte di addetti a cromatura a strato sottile
Confirmation of an excess of cancer mortality in a cohort of workers of a chromium thin-layer plating
Paolo Girardi, Vittoria Bressan, Tommy Mabilia, Enzo Merler
p. 188
Analisi del disagio psichico nella popolazione pediatrica immigrata e residente in una ASL della Provincia di Milano
Analysis of psychological distress between the paediatric population immigrant and resident in a Local Health Unit of Milan Province (Northern Italy)
Maria Elena Gattoni, Laura Andreoni, Luigi Fonte, Antonio Giampiero Russo

Interventi

p. 198
La vera eccellenza dei vaccini e i falsi miti da sfatare
Vaccines: building on scientific excellence and dispelling false myths
Carlo Signorelli
p. 202
Un laboratorio di prevenzione quale strumento per ridurre le malattie croniche non trasmissibili e la spesa sanitaria
Reducing non-communicable diseases and health care costs: building a prevention alliance
Cristiano Piccinelli, Eva Pagano, Nereo Segnan

Columns

p. 208
Numeri come notizie
AIRTUM e SIE insieme per una definizione condivisa dei tumori emolinfopoietici
AIRTUM and SIE for a shared definition of haemolymphopoietic cancers
Antonina Torrisi, Marine Castaing, Adriano Giacomin, Stefano Luminari, Lucia Mangone, AIRTUM Working Group
p. 209
Numeri come notizie
L’ambiente intorno alle scuole italiane favorisce scelte salutari per i bambini? La parola ai dirigenti scolastici
Does the environment around italian schools promote healthy choices for children? Let’s give the floor to headteachers
Laura Lauria, Angela Spinelli, Paola Nardone, Enrica Pizzi, Marta Buoncristiano, Mauro Bucciarelli, Daniela Galeone, Gruppo OKkio alla salute
p. 210
Numeri come notizie
PASSI: Le difficoltà economiche continuano a influenzare la diagnosi precoce dei tumori del colon retto
Economic difficulties keep on influencing early diagnosis of colorectal cancer
Giuliano Carrozzi, Letizia Sampaolo, Lara Bolognesi, Nicoletta Bertozzi, Laura Sardonini, Gianluigi Ferrante, Maria Masocco, Gruppo Tecnico PASSI
p. 210
Errata corrige
Redazione di Epidemiologia&Prevenzione
p. 211
Libri e storie
Léonard Defrance e la salute dei lavoratori nell'arte settecentesca
Léonard Defrance and occupational health in 18th century art
Franco Carnevale
 03/06/2015      Visite